ATTENZIONE
SE SEI UN NUOVO UTENTE, TI PREGHIAMO DI VISIONARE IL REGOLAMENTO E DI PRESENTARTI IN "PRESENTAZIONE NUOVI ISCRITTI"!

Alcune domande su montatura Silhouette

dedicata ad argomenti vari del settore o meno, unica sezione dove si può andare off-topic

Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda DaniRizzo » 03/11/2017, 17:23

Ho una montatura a giorno Silhouette 5262 in titanio (il codice completo stampato è 5262 40 6055 52 18 140 5263) a cui, a breve, farò cambiare le lenti perchè la gradazione non va più bene. Vorrei anche modificarne la forma passando dalla attuale, che è questa
fronte DSCN2145_2.JPG

ad una come questa
forma floris Giovanni_Floris_1.jpg

Ciò che vorrei chiedere di modificare, accorciandola, è la distanza tra la parte esterna delle lenti e le cerniere delle aste. Attualmente la situazione è questa
alto dettaglio DSCN2147_2.JPG

e le lenti misurano 49mm. Per ottenere l'obiettivo, la mia intenzione è di far montare lenti da 51mm (quindi 2mm in più) e far installare i 2 perni dell'asta spostati di 2mm all'interno della nuova lente. La domanda che vi pongo è se è possibile oppure le distanze di foratura dal bordo lente sono standard e quindi non si può fare.

Altra domanda che vorrei porvi è circa il possibile riutilizzo/riassemblaggio delle lenti da sole di una montatura Silhouette 8067. Tale montatura è ormai inutilizzabile e, piuttosto che cestinare tutto, avevo pensato di far prelevare le lenti e farle collegare con un ponticello/clip idoneo all'installazione sulla montatura da vista 5262. Anche in questo caso chiedo la fattibilità dell'operazione; in particolare ciò che mi rende perplesso è la differenza tra la marcata curvatura delle lenti da sole rispetto a quella molto blanda (quasi nulla) di quelle da vista.
DaniRizzo
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 05/09/2015, 18:40

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda Max » 04/11/2017, 9:58

Si può fare quasi tutto, cambiare la forma, la dimensione, le proporzioni e anche spostare di poco i fori di montaggio.
Per fare questo però devi rivolgerti ad un collega che abbia gli strumenti idonei e la capacità.
Per quello che riguarda le lenti da sole andrebbe verificato.
La nostra meta non è mai un luogo, ma piuttosto un nuovo modo di vedere le cose...
Avatar utente
Max
 
Messaggi: 802
Iscritto il: 31/03/2014, 11:05

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda basalla » 04/11/2017, 10:12

quoto in toto Max.
attenzione ad allungare di troppo le distanze bordo lente/fori,potrebbero sorgere problemi nell'inserimento della cerniera.
per la seconda domanda (se l'ho capita*) eviterei di fare questo genere di lavoro e mi comprerei un aggiuntivo nuovo silhouette


buon sabato a tutti I forumisti :ugeek:




* fatto le ore piccole in birreria
basalla
 
Messaggi: 625
Iscritto il: 07/04/2014, 19:52

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda DaniRizzo » 04/11/2017, 15:06

Molte grazie per i chiarimenti. Per esperienza passata, sempre a livello di utente, ho notato che uno stesso problema posto a ottiche differenti, a volte era risolvibile e a volte no, pertanto so che l'unica certezza su cui mi posso basare è data dalle vostre risposte, poi so che magari mi toccherà girare qualche ottica prima di ottenere una risposta (e una soluzione al problema) in accordo con la vostra.

Per la questione del possibile riassemblaggio delle lenti da sole, se può essere utile, ho trovato questo pdf in cui sono illustrati alcuni dati dei modelli da vista Harmony (5262 e simili), tra cui la tipologia del ponte (MST 861) ed il fatto che accetta clip da sole di tipo 5065/00 e /05. Pertanto credo che l'unica perplessità rimasta sul possibile riutilizzo delle lenti da sole sia solo relativa alla curvatura molto diversa; questa è una foto di confronto:
confronto vista sole DSCN2166_2.JPG


Riguardo la nuova forma delle lenti da vista, come avete constatato, sono andato un po' a zonzo per immagini sul web (vedi foto di floris) però, se potete aiutarmi, volevo chiedervi uno o più siti dove poter visionare quante più forme possibili di lenti a giorno; ancora meglio se in pdf così da avere una buona risoluzione. Mi sto premurando di scegliere la forma adesso perchè l'ottica presso cui mi rivolgerò è molto piccola e sono certo non ha un buon assortimentimento di lenti a giorno.
DaniRizzo
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 05/09/2015, 18:40

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda essiweb » 05/11/2017, 14:12

Il discorso è che non puoi in linea di massima scegliere una forma da una foto (esempio quella postata) e andare dall'ottico e dirgli fammela...
è necessario che abbia la dima (la sagoma) in negozio o cmq un software di forme per poterla replicare o mandare al laboratorio ma cmq sempre partendo da forme fisiche che hanno in negozio.

Poi in base anche alla calzata e alla centratura il consiglio dell'ottico è importante per cui la cosa migliore è andare nel negozio provare varie montature a giorno di varie marche fino a trovare la forma adatta, con la foto dai un indicazione di massima sui modelli che ti piacciono.

Per quanto riguarda riadattare le lenti da sole della vecchia montatura su un clip on... Io lascerei stare.. non sono un fan di questo tipo di adattamenti e cmq le lenti sono molto curve e vorresti metterle su una montatura piatta... non ti viene o viene un troiaio secondo me... piuttosto se la montatura è sciupata e vuoi salvare le lenti fatti cercare una montatura compatibile anche economica su cui rimontarla (eventualmente cambiando anche leggermente la forma riadattando un poco le lenti fori permettendo)

DOMANDONA agli amici del forum che hanno molta esperienza di montaggi a giorno cosa che a me purtroppo manca che mi è venuta in mente:
1) nel caso di cambio forma come vi comportate per prendere le altezze di montaggio? rimontate le nuove dime (o ve le fate fare dal laboratorio) con la nuova forma?
2) fate pagare come supplemento il cambio forma?
essiweb
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 08/04/2014, 17:05

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda DaniRizzo » 05/11/2017, 19:21

Sto elaborando una forma su un documento word, che poi stamperò e porterò dall'ottico, come mi pare tu abbia detto si possa fare. Se l'ottico farà problemi allora andrò da un altro rivenditore silhouette; purtroppo questo l'ho già messo in conto, come accennavo all'inizio del precedente post. Sono quasi certo di non trovare una forma a giorno soddisfacente presso l'ottico perchè ha pochissima roba e, purtroppo, sono un perfezionista. Inoltre ai tempi presi quelli a giorno anche per la enorme versatilità della forma, spendendo ovviamente di più, e adesso credo sia arrivata l'occasione di sfruttare questo plus creando una forma mia.

A proposito, rispondo ad una delle 2 "domandone": la forma attuale delle lenti fu replicata dalla precedente montatura, sempre a giorno, e questa fu a sua volta una modifica della forma originale delle lenti standard. Ai tempi ricordo di aver chiesto la modifica della forma dopo l'acquisto, tornando in ottica con le lenti originali sopra cui avevo tracciato col pennarello la forma che volevo, ovvero quella attuale. Non mi fecero pagare nulla ma parliamo di più di 10 anni fa... avevo anche lineamenti un po' diversi.

Volevo approfittare ancora della vostra esperienza per chiarirmi alcuni dubbi sempre sulla forma e i punti di montaggio delle aste e chiedervi consiglio. Se può essere utile posso dire che la distanza tra le mie pupille è 64,5mm e queste sono quasi allineate in altezza ai livelli di ponte e fori delle aste della montatura attuale. Questa è una buona approssimazione schematica:
schema lenti montatura attuale 5262.JPG

La lente che sto cercando di disegnare dovrà risolvere 2 problemi/fastidi presenti in quella attuale: dovrà riuscire a coprire anche la zona bassa della visuale, perchè adesso basta che alzo leggermente la testa e vedo il "vuoto" in basso; dovrà essere più tonda sulla metà esterna, specialmente in zona alta, per accordarsi meglio al taglio dell'occhio.
E' stato facile trovare una lente più tonda. Questa, per esempio, è la lente da sole dei silhouette 8561 modificata con le misure volute (50mm X 27mm) ma coi fori di montaggio inalterati:
schema lenti montatura sole 8561 MOD.JPG

Confrontandola però con la attuale è evidente che i fori delle aste della mia sono molto più in alto, invece i 2 ponti risultano allineati. Del resto, con una forma degli 8561 tanto "ellittica" credo non sarebbe opportuno far "salire" ulteriormente i fori delle aste perchè ad un lieve innalzamento corrisponde un significativo avvicinamento dei fori verso l'interno della lente. Di contro in lenti più "quadrate" in quella zona (alta esterna) come le mie si possono montare le aste in posizione più alta, come quelle attuali. Inoltre, allineando le 2 montature in modo da far sovrapporre i fori delle aste, la 8561, avendo i fori più in basso come detto, sarà più "sollevata" rispetto alla attuale pertanto il problema della scarsezza della parte bassa della lente dovrebbe essere accentuato.
Vorrei chiedervi un parere sulla esattezza delle osservazioni fatte e un consiglio sulla forma della lente per ovviare ai problemi esposti, naturalmente va bene anche spiegato a parole, poi mi preoccuperò io di cercare qualcosa sul web. Per adesso ho trovato queste
op-lens shape.JPG

che ne pensate?
DaniRizzo
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 05/09/2015, 18:40

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda basalla » 06/11/2017, 12:22

consegna all'ottico il tuo occhiale e la forma della nuova lente desiderata ritagliata su un cartoncino con la posizione dei fori e lui ti preparerà un occhiale con due lenti "finte" in modo da poterlo provare finito sul tuo viso,ma a queste condizioni:
non fargli fretta,
lasciagli pagati al suo bar qualche prosecco (o altro se è astemio )

;)
basalla
 
Messaggi: 625
Iscritto il: 07/04/2014, 19:52

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda Max » 06/11/2017, 14:01

basalla ha scritto:un occhiale con due lenti "finte" in modo da poterlo provare finito sul tuo viso


In questi casi si prepara un “prototipo” in modo che sia più facile la scelta.
Comunque la cosa solitamente é più facile poiché se un cliente viene da me con un silhouette semplicemente prendo dal cassetto altri silhouette con forme diverse,ce ne sono decine, e quando ha trovato quella che piace realizzo il suo della giusta misura, solo in alcuni casi se c’é ancora qualche dubbio realizzo il prototipo, solitamente in 24 ore.
Nei casi limite é possibile adattare anche forme di prodotti diversi e forarli come Silhouette.
Per assurdo non ho più la strumentazione (alquanto obsoleta) per fare dime fisiche da ritagli di carta, oggi si lavora in digitale.
Mi pare si stia facendo anche un discorso troppo lungo su tale argomento.
La nostra meta non è mai un luogo, ma piuttosto un nuovo modo di vedere le cose...
Avatar utente
Max
 
Messaggi: 802
Iscritto il: 31/03/2014, 11:05

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda DaniRizzo » 06/11/2017, 19:15

Max spero non ti sia arrabbiato, io sono un utente e non un professionista perciò non potevo sapere ciò che avete via via chiarito nei vostri post. Inoltre il mio grosso inconveniente è che l'ottica sta a circa 40km di distanza perciò speravo di risolvere tutto in soli 2 viaggi pertanto volevo "prepararmi" tutto prima ed evitare di scocciare l'ottico chiedendogli prototipi e facendo io stesso molti viaggi.
In pratica sarà probabilmente inutile per me eleborare un modello e portarlo dall'ottico, che sia stampato su foglio di carta/cartone o digitale in pdf, giusto? Purtroppo, come detto, non credo avrò la possibilità di scegliere tra decine di montature e forme di lenti silhouette quindi, a questo punto, credo che dovrò valutare la possibilità di girare ottiche silhouette finchè non trovo la forma che mi soddisfa. Se ipoteticamente mi presentassi da te, mi accorderesti la richiesta di far montare le aste 2mm più in dentro o è meglio che lascio perdere? A propostito, devono essere per forza rivenditori silhouette o va bene la qualsiasi? (Anche in questo caso chiedo solo perchè non ne ho idea).
DaniRizzo
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 05/09/2015, 18:40

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda essiweb » 06/11/2017, 23:00

Va bene qualsiasi ottico capace di lavorare con gli occhiali a giorno non deve per forza essere rivenditore silhouette.

Puoi anche scegliere forme di altri occhiali a giorno (intendo come detto su da Max di altre marche) e poi farteli passare sul tuo con i dovuti accorgimenti sui fori (stesso discorso valutare se è possibile e se ti conviene strettire i fori di 2 mm).

esistono decine di forme è improbabile che anche con un assortimento medio-basso tu non trovi qualcosa che ti piaccia fra le varie marche nel negozio, non devi per forza guardare le forme dei silhouette del negozio.

Anni fa quando ero in negozio un cliente distrusse un occhiale silhouette (asta e ponte) dato il prezzo alto dei ricambi di quel modello alla fine comprò un ray ban e gli passammo le lenti li (si lo so ragazzi che non è lo stesso prodotto e un rayban da vista è fascia media mentre silhouette/blackfin/lindberg/tag heur sono il top per i glasant non volevo fare paragoni di durata :mrgreen: )

Basta che tu trovi un ottico volenteroso (e che al limite si appoggi ad un buon laboratorio) sono cose che si fanno abbastanza comunemente.
essiweb
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 08/04/2014, 17:05

Prossimo

Torna a VARIE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron