ATTENZIONE
SE SEI UN NUOVO UTENTE, TI PREGHIAMO DI VISIONARE IL REGOLAMENTO E DI PRESENTARTI IN "PRESENTAZIONE NUOVI ISCRITTI"!

Alcune domande su montatura Silhouette

dedicata ad argomenti vari del settore o meno, unica sezione dove si può andare off-topic

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda Max » 29/01/2018, 23:42

Infatti doveva andarci subito...mi meraviglia il fatto che una persona così pignola abbia fatto una cosa così poco ragionevole...ossia il fatto di rivolgersi a qualcuno che conoscesse il prodotto (poiché lo vende e lo assembla) e che avesse gli strumenti giusti.
La nostra meta non è mai un luogo, ma piuttosto un nuovo modo di vedere le cose...
Avatar utente
Max
 
Messaggi: 802
Iscritto il: 31/03/2014, 11:05

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda DaniRizzo » 30/01/2018, 2:22

Max, sarà l'ora molto tarda o sarà che sono tornato adesso o magari entrambe le cose, ma non credo di seguirti: quell'"infatti" vuol dire che mi stai suggerendo anche tu di ritornare dall'ottico che mi ha fatto le lenti nuove e rovinato la montatura? Se è così non capisco perchè dici che quell'ottico "conosce la montatura (la vende, la assembla) ed ha gli strumenti giusti", visto che nel post precedente hai messo in evidenza il contrario, almeno così credo d'aver inteso; puoi chiarire? Per adesso non sono andato da nessuno: aspettavo vostri consigli.

@basalla
così mi fai perdere le speranze! se non c'è certezza di sistemazione neppure dal rivenditore silhouette, tanto vale tenerla così? mi stai suggerendo questo?

scusate se pongo domande le cui risposte a voi forse sono ovvie, ma è la prima volta che affronto una situazione del genere.
DaniRizzo
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 05/09/2015, 18:40

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda essiweb » 30/01/2018, 14:26

Ha ragione Max docevi andarci subito ma chiaramente capisco anche te.

Non si puó esattamente sapere come é andata.

Partiamo dal presupposto che gli occhiali a giorno sono occhiali di per se molto tecnici e pallosi.

Il discorso di Basalla lo sposo totalmente ed è che se ti rivolggi ad un altro ottico pur che conosca la marca a menadito 1) se accetta di fare il lavoro lo fa senza responsabilità se si rompe qualcosa non ne risponde minimamente e può succedere anche se sei bravo, rivenditore ed hai mille pinze apposta 2) considerando la 'rottura" di scatolole e il tempo per accomodare questo tipo di occhiale (o il tempo /costo di farlo fare da un laboratorio esterno con gli stessi rischi di rottura potenziale ) potrebbe non farlo gratis e ti ritroveresti a spendere qualcosina.


Il tuo ottico giudicando il difetto esiguo forse ha minimizzato e una volta regolato l'occhiale era soddisfatto e pensava lo fossi anche tu.

Io con gentilezza andrei da lui dicendo sono un poco pignolo abbi pazienza così l'occhiale mi piace meno.. potresti sostituire le spine x vedere se migliora?? Voglio dire anche a costo di mandarlo ad un laboratorio esterno un attacco silhouette si trova anche se non sei un rivenditore... almeno la penso così
essiweb
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 08/04/2014, 17:05

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda DaniRizzo » 30/01/2018, 21:16

Vista l'unanimità dei vostri pareri sul da farsi oggi mi sono armato di pazienza, civiltà e diplomazia e sono ritornato dall'ottico. Ho seguito in particolare la strategia proposta da essiweb e sembrava aver funzionato poichè eravamo rimasti che avrebbe ordinato il pezzo alla silhouette e lo avrebbe sistemato, il tutto a costo zero per me. Dopo circa 20' mi telefona e mi dice che ha sistemato la spina ma ero già distante quindi se ne parla domani. Vi tengo aggiornati e vi ringrazio nuovamente per consigliarmi e assistermi in questo "calvario ottico".
DaniRizzo
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 05/09/2015, 18:40

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda Max » 01/02/2018, 9:49

DaniRizzo ha scritto:Max, sarà l'ora molto tarda o sarà che sono tornato adesso o magari entrambe le cose, ma non credo di seguirti: quell'"infatti" vuol dire che mi stai suggerendo anche tu di ritornare dall'ottico che mi ha fatto le lenti nuove e rovinato la montatura? Se è così non capisco perchè dici che quell'ottico "conosce la montatura (la vende, la assembla) ed ha gli strumenti giusti", visto che nel post precedente hai messo in evidenza il contrario, almeno così credo d'aver inteso; puoi chiarire? Per adesso non sono andato da nessuno: aspettavo vostri consigli.

@basalla
così mi fai perdere le speranze! se non c'è certezza di sistemazione neppure dal rivenditore silhouette, tanto vale tenerla così? mi stai suggerendo questo?

scusate se pongo domande le cui risposte a voi forse sono ovvie, ma è la prima volta che affronto una situazione del genere.


Io intendevo che saresti dovuto andare da subito da un collega rivenditore ufficiale.
Infatti era rivolto al messaggio precedente nel quale si parlava appunto dell’andare da un rivenditore ufficiale.
La nostra meta non è mai un luogo, ma piuttosto un nuovo modo di vedere le cose...
Avatar utente
Max
 
Messaggi: 802
Iscritto il: 31/03/2014, 11:05

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda DaniRizzo » 01/02/2018, 19:16

Aggiorno e concludo la vicenda.
L'elemento di sinistra è stato raddrizzato e adesso ritengo esteticamente accettabile l'occhiale consegnato quindi metto finalmente un punto a questo thread...però c'è un "però" che vorrei far presente, ma solo per curiosità/approfodimento anche se non lo ritengo di fondamentale importanza, pertanto in queste prime righe congedo i più e li ringrazio ancora per la disponibilità, la competenza dimostrata e soprattutto la pazienza d'aver sopportato uno rompi-"bisello" come il sottoscritto e auguro loro di non aver mai a che fare con un cliente come me :D

Adesso che anche la spina sinistra è dritta, ho proceduto alla misurazione di ciascuna delle distanze tra i bordi superiori degli elementi frontali delle 2 spine e il piano d'appoggio. Queste altezze, con buona approssimazione, sono risultate identiche, ovvero le spine adesso sono bene allineate sulla stessa retta parallela al piano.
Consideriamo che la spina di destra è visivamente perfettamente allineata ai corrispondenti fori, come si vede in questa foto
montatura silhouette asta spina dx interno DSCN2310_2.JPG

Vediamo come appare adesso la spina di sinistra frontalmente
montatura silhouette asta spina sn esterno DSCN2320_2.JPG

e posteriormente
montatura silhouette asta spina sn interno DSCN2308_2.JPG

e notiamo che, se prima era solo parte esterna del gommino e del foro retrostante a intravvedersi, dopo questa sistemazione spunta anche parte del foro interno e sembra addirittura meglio in vista dell'altro.
La mia personale deduzione è quindi che siano stati tali fori ad essere stati praticati ad un'altezza differente da quelli di destra. Accortosi dell'errore, l'ottico per rimediare ha abbassato la parte più esterna della spina, inclinandola, e questa ha di conseguenza fatto inclinare l'asta connessa. Per mimetizzare la percezione di tale aggiustamento, ha inclinato verso l'alto l'asta sinistra e perciò la vedevo sollevata dal tavolo quando appoggiavo l'occhiale, cosa che non capitava prima perchè non ho mai avuto necessità d'inclinare le aste. Infine, con l'ultimo intervento conseguente la mia richiesta, ha "risolto" abbassando anche la parte corrispondente alla spina più interna, e ciò in quei 10-15 minuti intercorsi da quando sono uscito dal negozio a quando mi ha telefonato.
Purtroppo, essendoci i gommini di nylon che sembrano dei brufoli schiacciati, non posso procedere alla misurazione diretta delle altezze dei centri dei fori, quindi ho illustrato il ragionamento di sopra che, se è corretto, avrebbe fatto sì che l'ottico, sostituendo la sola spina, non avrebbe risolto nulla e inoltre, sempre se è corretto, se ne deduce che mi ritrovo con le spine di sinistra piuttosto storte verso l'alto dentro i fori e spero che il tutto regga qualche altro anno, cioè quando cambierò lenti.

Ragionando a mente più fredda non mi sento di biasimare l'ottico per tale "soluzione" di mimetizzazione che ha praticato, tanto che adesso, dopo l'ulteriore mimetizzazione, la trovo esteticamente passabile. Dal canto mio non ho insistito con la "pignoleria" (ormai s'è capito che opinione avete di me :)), nonostante l'estetica risulta peggiorata rispetto al livello iniziale di quando ho consegnato l'occhiale, e ciò perchè credo che in caso contrario, ovvero se io mi fossi ritenuto insoddisfatto e avesse dovuto rifare la lente, l'ottico avrebbe guadagnato zero o forse sarebbe andato in perdita e, visto che mi ha accordato il "progetto" della lente nuova a costo zero, non mi sarebbe sembrato giusto. Questo tanto per far presente che riconosco e rispetto i professionisti che lo meritano... parola di "Furio" (vedi C. Verdone) :mrgreen:

PS
Per correggere i graffi, trattandosi di titanio, cosa consigliate di usare? Va bene ritoccarli con dello smalto acrilico?

PPS @Max
Allora ti sei perso un "non": "[...] una cosa così poco ragionevole...ossia il fatto di NON rivolgersi a qualcuno che conoscesse [...]"; colpa della tastiera :lol:
DaniRizzo
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 05/09/2015, 18:40

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda Max » 02/02/2018, 9:51

Le boccole in nylon “schiacciate come brufoli” (cit.) sono solitamente il risultato di un foro di dimensione non adeguata e di una pinza per il fissaggio non idonea, la cosa é risolvibile, alesando il foro se necessario e fissando le boccole/fermi in nylon con la giusta pinza.
La nostra meta non è mai un luogo, ma piuttosto un nuovo modo di vedere le cose...
Avatar utente
Max
 
Messaggi: 802
Iscritto il: 31/03/2014, 11:05

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda basalla » 02/02/2018, 10:05

manco le boccole della silhouette gli han messo...

basalla ha scritto:......se l'ottico che ti esegue il lavoro ha il laboratorio in sede non mi farei trope paranoie,sicuramente lo sa fare il suo mestiere


RITIRO !!

:lol:
basalla
 
Messaggi: 625
Iscritto il: 07/04/2014, 19:52

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda essiweb » 02/02/2018, 22:29

Basalla ahahahha.

Danirizzo Dai l'importante è che sei soddisfatto.

potevano farlo da subito giusto ma l'importante è aver risolto, considera che le lenti non sono superfici piane e quindi l'inclinazione del foro è importante visto che hai un filtro neutro da una parte ma spessorando il giusto riesci ad appaiare (ma perchè non passi alle lenti a contatto con la tua ricetta?)
essiweb
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 08/04/2014, 17:05

Re: Alcune domande su montatura Silhouette

Messaggioda DaniRizzo » 03/02/2018, 15:24

La verità sul perchè non uso le lac? Mi scoccio ad andare in ottica con una certa frequenza :mrgreen:
Anzi, per alleggerire la ferraglia sul naso e visto che l'occhio carente è solo uno, pensavo di farmi il monocolo, solo che fa troppo 800 :lol:
DaniRizzo
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 05/09/2015, 18:40

PrecedenteProssimo

Torna a VARIE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron