Pagina 2 di 2

Re: Richiesta consiglio e informazioni

MessaggioInviato: 22/06/2016, 9:16
da Max
chalemma ha scritto:Io invece uso lac da sempre, prima gaspermeabili e poi morbide. Le morbide comunque le uso da tanto, giornaliere specie in estate e facendo sport.
Ebbene, riesco a togliere con facilità da un occhio. Dall'altro ho tantissime difficoltà. Eppure conosco le due tecniche per disapplicarle ...

Se la difficoltà persiste nonostante l'esperienza i motivi possono essere sostanzialmente 2, il primo é che dopo ore di porto la lente disidratata, riducendosi il suo raggio di curvatura, sia adesa particolarmente alla cornea, in questo caso basterebbe idratare la lac leggermente con della soluzione salina o con un integratore lacrimale, negli ultimi anni le nuove lac con materiali ultra scorrevoli a basso coefficiente di attrito hanno provocato in alcuni casi difficoltà di rimozione (secondo motivo), in queste situazioni bisogna aumentare la pressione dei polpastrelli sulla lac per rimuoverla velocemente.

Re: Richiesta consiglio e informazioni

MessaggioInviato: 22/06/2016, 10:09
da chalemma
grazie
su un occhio la lac è come se fosse attaccata ... e come suggerito da te devo instillare le lacrime artificiali (veramente io uso lubrificanti tipo Optive Allergan) e applicare parecchia pressione.
forse dovrei provare una lac con curvatura maggiore nell'occhio in cui ho difficoltà a rimuovere la lac.
devo però farmi prima vedere da un contattologo

Re: Richiesta consiglio e informazioni

MessaggioInviato: 22/06/2016, 13:52
da Max
chalemma ha scritto:grazie
su un occhio la lac è come se fosse attaccata ... e come suggerito da te devo instillare le lacrime artificiali (veramente io uso lubrificanti tipo Optive Allergan) e applicare parecchia pressione.
forse dovrei provare una lac con curvatura maggiore nell'occhio in cui ho difficoltà a rimuovere la lac.
devo però farmi prima vedere da un contattologo

Certo le curvature vanno verificate ma non variate arbitrariamente.