Pagina 1 di 1

Problema lenti a contatto

MessaggioInviato: 13/04/2016, 22:46
da Lako0153
Salve,
Sono stato dall'oculista che mi ha prescritto queste lenti a contatto;

destro: sfera; +1,50 cilindro; +2 asse 80
sinistro; sfera; +1,50 cilindro; +2 asse 105

Sono andato dall'ottico che mi ha detto che non fabbricano lenti a contatto con asse105 e che quindi dovevamo fare delle prove per trovare la lente giusta. Sono passati dei mesi, avrò provato 5-6 lenti, vedo sempre male.
Ho cercato su internet ed ho trovato un sito in cui vendono la lentina con l'asse che potrebbe interessare a me (http://www.otticalotito.com/compra/clar ... 1&c=132182)
Purtroppo non so come convertire l'asse, nel senso che guardando i dati del pacco della lente destra dovrei ordinare una lentina PWR +3.25 CYL -2.25, però l'asse appare 180 e non 80 come nella prescrizione del medico.
che asse devo inserire per la lente sinistra?

Re: Problema lenti a contatto

MessaggioInviato: 14/04/2016, 8:59
da Max
Buongiorno,
Non so dove tu abbia preso questa cosa dell'asse 105 ma la trasformazione della ricetta dell'oculista in lenti a contatto é
Sf +3.50 cil -2.00 ax 170, se il SX é tabo la trasformazione sarebbe uguale in entrambi gli occhi...se ci posti la ricetta posso essere più preciso.
Quindi la lente di prova dalla quale partirei é una +3,50 -1,75 ax 170, questo potere lo trovi su decine di lenti non ti serve un prodotto particolare, inoltre questa sarebbe la prima lente di prova dalla quale partire per poi affinare il tutto...
Il tuo non mi pare un caso così complesso, serve solo qualcuno che sappia cosa fare..."il fai da te" secondo me é peggio...

Re: Problema lenti a contatto

MessaggioInviato: 14/04/2016, 12:27
da vwv
Max ha perfettamente ragione, cambia ottico, l'asse 105° non ci azzecca per nessun motivo al mondo.
Io ti consiglio di recarti da un OTTICO, ti risolverà il problema, quasi certamente al primo tentativo, il fai da te in questi casi è assurdo, non hai ne competenza e ne gli strumenti adatti per verificare se le lenti che indossi sono giuste oppure no, ricordati che usare una lente a contato non adeguata al tuo occhio potrebbe causarti anche dei grossi problemi.

Re: Problema lenti a contatto

MessaggioInviato: 14/04/2016, 15:28
da Lako0153
scusate ho sbagliato l'asse nel sinistro è 105 e non 80, sono stato da diversi ottici che mi hanno detto che l'asse 105 non viene fabbricato

Re: Problema lenti a contatto

MessaggioInviato: 14/04/2016, 15:36
da Lako0153
https://beta.postimg.org/image/r1tik9agb/

abbiamo provato diverse lenti ma tutte ruotano un pò con il battere della palpebra, riesco a vedere bene solo con quella prescritta dall'oculista per questo volevo provare ad ordinare un pacco io, ma forse avete ragione è troppo rischioso

Io comunque sono di Milano e accetto suggerimenti riguardo a un ottico capace di risolvere questo problema, anche perchè ci tengo parecchio alle lenti a contatto e non vorrei rassegnarmi

Re: Problema lenti a contatto

MessaggioInviato: 14/04/2016, 17:43
da Lako0153
riflettendoci bene alla fine ordinerei le lenti che mi ha prescritto il medico, il rischio è legato alla qualità della lente, che credo siano testate e debbano avere la conformità europea o qualcosa di simile prima di essere poste sul mercato, nel sito c'è pure scritto che CooperVision è uno dei principali produttori mondiali di lenti...cerco di avere delle lenti a contatto da gennaio, sono un pò demoralizzato

Re: Problema lenti a contatto

MessaggioInviato: 14/04/2016, 23:49
da essiweb
Ciao Lako il discorso non è solo qualità della lente.

non sono contattologo ma provo a spiegarti in attesa che Max e Vvv tornino a darti consigli tecnici qualificati.


L'oculista ti ha dato la gradazione e ok (che poi va convertita con cilindro negativo per le lac ma per comodità lui ha lasciato il cilindro positivo nello scriverla)

ora per farti capire io posso ordinare 3 modelli di lente a contatto con la stessa gradazione ma di marca diversa... e tutte e tre si comporteranno in maniera diversa tendenzialmente... magari una ti ruoterà o sarà scomoda e l'altra no.

Per questo è indispensabile che ci sia un contattologo che veda cosa fare.... non tutti gli ottici sono esperti in lenti a contatto o hanno un contattologo in negozio.

se poi sei fortunato a colpo di fortuna magari ti va bene.. ma il fai da te è controproducente specie se non hai parametri standard.. butti soldi a caso.. e la frustrazione aumenta se non riesci a trovare la lac.

Re: Problema lenti a contatto

MessaggioInviato: 15/04/2016, 8:30
da Max
L'occhio SX diventa +3.50 -2.00 ax 15, se provi una lac asse 10 o 20 non sarà il finimondo stai tranquillo, ma queste cose un bravo applicatore le sa, ed il suo mestiere é proprio quello di risolvere questi piccoli problemi applicativi che il cliente non dovrebbe proprio affrontare. A Milano ci sono decine di bravi applicatori...cercane uno!

Re: Problema lenti a contatto

MessaggioInviato: 15/04/2016, 11:08
da vwv
Lako0153 ha scritto:Io comunque sono di Milano e accetto suggerimenti riguardo a un ottico capace di risolvere questo problema, anche perchè ci tengo parecchio alle lenti a contatto e non vorrei rassegnarmi

All'inizio degli anni ottanta, quanto, ancora, le lenti a contatto monouso o mensili non esistevano, ma cominciavano a muovere i primi passi, una casa produttrice di lenti a contatto pubblicizzava il suo prodotto così: " Le lenti a contatto non sono francobolli " oggi, purtroppo, col web, con le farmacie, con contattologi improvvisati, le lenti a contatto sono diventate come francobolli.
Consulta questo sito http://www.aiocitalia.com , sicuramente troverai la soluzione al tuo problema.