ATTENZIONE
SE SEI UN NUOVO UTENTE, TI PREGHIAMO DI VISIONARE IL REGOLAMENTO E DI PRESENTARTI IN "PRESENTAZIONE NUOVI ISCRITTI"!

Scelta lenti a contatto silicone hydrogel

Re: Scelta lenti a contatto silicone hydrogel

Messaggioda costanzofab » 02/07/2017, 13:04

Mi sa di aver sbagliato una cosa...
Nell'occhio sinistro l'asse è 175, io ho ordinato per le lentine asse 180 e qui ci siamo perché anche l'ottico aveva fatto così... Ma nell'occhio destro ho asse 5, e per le lentine ho ordinato asse 10. Forse sarebbe stato meglio scegliere asse 180? Dipende perché se approssimiamo per difetto viene 180, mentre per eccesso viene 10... :oops:
costanzofab
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 22/02/2016, 14:47

Re: Scelta lenti a contatto silicone hydrogel

Messaggioda Max » 04/07/2017, 8:27

Tranquillo non sono 5 gradi di rotazione a cambiare le cose ...piuttosto non va bene giocare con le diottrie poiché la determinazione della giusta diottria da parte del professionista é una cosa abbastanza facile.
Inoltre segnalo che dal 5 giugno é disponibile la nuova Oasys 1-day for astigmatism una lente davvero ottima...provala e ci saprai dire.
La nostra meta non è mai un luogo, ma piuttosto un nuovo modo di vedere le cose...
Avatar utente
Max
 
Messaggi: 807
Iscritto il: 31/03/2014, 11:05

Re: Scelta lenti a contatto silicone hydrogel

Messaggioda costanzofab » 04/07/2017, 16:53

Max ha scritto:Tranquillo non sono 5 gradi di rotazione a cambiare le cose ...piuttosto non va bene giocare con le diottrie poiché la determinazione della giusta diottria da parte del professionista é una cosa abbastanza facile.
Inoltre segnalo che dal 5 giugno é disponibile la nuova Oasys 1-day for astigmatism una lente davvero ottima...provala e ci saprai dire.


Ho cercato su internet la oasys per astigmatismo ma l'ho trovata solo su siti stranieri... Chissà se nelle grandi catene tipo optissimo o avanzi ce le hanno? Verificherò... Comunque, mi chiedevo se il raggio base influenza la comodità della lac sull'occhio.. Perché non ho mai provato valori diversi da 8.5-8.6, neanche quando l'ottico mi fece fare la prova
costanzofab
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 22/02/2016, 14:47

Re: Scelta lenti a contatto silicone hydrogel

Messaggioda Max » 06/07/2017, 8:27

Con le moderne lac neanche il raggio di curvatura ha più grande influenza, a meno che non ci si trovi di fronte a occhi con curvature molto strette o molto piatte, ma non capita spesso...
Il confort di una lac morbida moderna dipende soprattutto da 2 fattori, la capacità di rimanere "bagnata" da parte della lac e i depositi che possono alterare le caratteristiche di superficie della lac stessa... tutto ciò che é confort é legato all'aspetto "acqua" della lac...quindi la sfida é trovare una lac che conservi bene l'acqua a prescindere da quanta ne contenga. Per concludere tutto ciò che ho scritto sopra dipende anche dall'ambiente oculare, anche la lac migliore se non é messa in un ambiente minimamente idoneo performerà meno di quanto potrebbe, é il motivo per il quale ci sono persone che le indossano dimenticandole per 20 ore, e chi deve fare fatica per indossarle 3/4 ore.
In ultima analisi a migliorare la performance di una lac possono contribuire i giusti liquidi di manutenzione e ancor di più gli integratori lacrimali.
La nostra meta non è mai un luogo, ma piuttosto un nuovo modo di vedere le cose...
Avatar utente
Max
 
Messaggi: 807
Iscritto il: 31/03/2014, 11:05

Re: Scelta lenti a contatto silicone hydrogel

Messaggioda costanzofab » 07/07/2017, 12:52

Grazie max per la risposta. Il sito da cui ho ordinato le lenti mi ha comunicato solo ieri che c'è stato un ritardo e che le avrei ricevute lunedì invece di venerdì ma io devo partire domenica quindi ho dovuto annullare tutto, non avrebbe avuto senso :evil:
Sono andato da un ottico che ho trovato di passaggio e ho preso alla svelta un solo pacco di oasys - 5 per entrambi gli occhi, non avendo il tempo di ordinarle per astigmatismo. Devo dire che non si sentono per niente e stranamente ci vedo benissimo, pensavo che senza correggere l'astigmatismo del sinistro non avrei visto nulla e invece è la stessa cosa... Ma come è possibile che non ci sia differenza? Stiamo parlando di 2.5 diottrie in meno... Certo se chiudo il destro non vedo bene dal sinistro ma tenendoli entrambi aperti è lo stesso praticamente che avere le altre lenti. Mi chiedo se può portare problemi alla vista.. È una cosa temporanea che mi serviva per il viaggio comunque. In ogni caso ho sempre usato di più il destro, da piccolo infatti avevo l'occhio pigro e l'oculista mi metteva la benda sul destro per sforzare l'altro occhio astigmatico. Appena saranno disponibili dal mio ottico le oasys toriche le ordino, giusto per essere sicuri. Al livello di confort sono strabilianti... Mi ero quasi arreso e invece finalmente le ho trovate
costanzofab
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 22/02/2016, 14:47

Re: Scelta lenti a contatto silicone hydrogel

Messaggioda essiweb » 07/07/2017, 17:53

Fatti seguire dal nuovo ottico con una bel controllo applicativo, non andare a caso questa volta prenditi il tuo tempo.

Concordo con Max e te la Oasys a livello di comfort è eccezionale (peccato per me non vada bene io sono tornato a biofinity come vedi a volte è molto soggettivo)
essiweb
 
Messaggi: 788
Iscritto il: 08/04/2014, 17:05

Re: Scelta lenti a contatto silicone hydrogel

Messaggioda costanzofab » 07/07/2017, 18:39

essiweb ha scritto:Fatti seguire dal nuovo ottico con una bel controllo applicativo, non andare a caso questa volta prenditi il tuo tempo.

Concordo con Max e te la Oasys a livello di comfort è eccezionale (peccato per me non vada bene io sono tornato a biofinity come vedi a volte è molto soggettivo)


Sì infatti lo farò appena torno... ho trovato questa soluzione per accomodare temporaneamente
costanzofab
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 22/02/2016, 14:47

Re: Scelta lenti a contatto silicone hydrogel

Messaggioda Max » 08/07/2017, 9:28

Non si può rinunciare se prima non si é affrontato il problema nella maniera corretta con l'aiuto di un professionista ...andare per tentativi non é il giusto modo!
Non noti differenza in binoculare solo perché il tuo occhio destro é dominante...se tu compensassi bene anche il SX la visione sarebbe ancora più accurata...alla luce di questa esperienza andrebbe valutata la soluzione lente sferica sul DX e torica sul SX, ma bisognerebbe che la cosa fosse valutata insieme all'esperto.
La nostra meta non è mai un luogo, ma piuttosto un nuovo modo di vedere le cose...
Avatar utente
Max
 
Messaggi: 807
Iscritto il: 31/03/2014, 11:05

Precedente

Torna a L.a.c. morbide

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron